Corso: Miti e Simboli dello Yoga

Studio Jyotir è onorato di ospitare la dottoressa Marilia Albanese la quale ci condurrà in un viaggio straordinario ripercorrendo i Miti e i Simboli dello Yoga, accompagnati dalla sinfonia cosmica in cui scorrono i segni di quell’enigmatico codice sacro appartenente alla Grande Madre.
La certezza che è sempre implicita nel linguaggio del mito una verità metafisica, funge da premessa rassicurante per intraprendere delle avvincenti scoperte in ulteriori elementi costitutivi della disciplina yogica. Tali elementi rappresentano delle tracce di saggezza che possono riemergere scavando nei recessi dimenticati del nostro essere, permettendoci di erigere un tempio nel quale possa dimorare l’eterno spirito yogico.

Miti e Simboli dello Yoga
Giovedì 14 Novembre: La zangolatura dell’oceano di latte e la conquista dell’ambrosia
Giovedì 12 Dicembre: Shiva, il signore dello Yoga
Venerdì 10 Gennaio: Asana e archetipi: la montagna, l’albero, il serpente
Venerdì 14 Febbraio: Animali divini: Matsya, Kurma, Garuda, Makara, Mayura
Venerdì 13 Marzo: Shakti, l’energia femminile
Venerdì 3 Aprile: La mappa del corpo yogico

Studio Jyotir
Viale Piave 13
Milano

https://www.studioyogapsicologia.com

E’ necessaria la prenotazione.
Per informazioni, rivolgersi a: gaia.sattva@gmail.com

https://www.facebook.com/events/776551399442482/

 

Milano 19 febbraio 2020: Bhagavadgītā

Presso i Laboratori Formentini di Milano

LETTURE MEDITATIVE
IL SILENZIO DELLE SCRITTURE

Per ascoltare e accogliere i testi sacri delle diverse tradizioni religiose, occorre entrare in una dimensione di silenzio profondo.
Leggere da soli, in gruppo, durante un culto, ad alta o a bene far tacere i tanti discorsi interiori che spesso occupano le nostre menti, così che le Scritture possano uscire dal silenzio dei libri in cui sono custodite e offrirci la loro Parola viva.

Conduce gli incontri: Giampiero Comolli

Mercoledì 5 febbraio 2020
SAPER ASCOLTARE IN SILENZIO
LA VOCE DELLA TORAH E DELLA BIBBIA EBRAICA
con Elena Lea Bartolini De Angeli

Mercoledì 12 febbraio 2020
SAPER ASCOLTARE IN SILENZIO
LA VOCE DEI VANGELI E DELLA BIBBIA CRISTIANA
con Cristina Arcidiacono

Mercoledì 19 febbraio 2020 ore 18-19,30
SAPER ASCOLTARE IN SILENZIO
LA VOCE DELLA BHAGAVADGITA E I TESTI DEVOZIONALI HINDU
con Marilia Albanese

Mercoledì 26 febbraio 2020
SAPER ASCOLTARE IN SILENZIO
LA VOCE DEL DHAMMAPADA E DEI TESTI BUDDHISTI
con Giuliano Boccali

Gli incontri si svolgeranno presso il
Laboratorio Formentini,
via Formentini 10, Milano (tel. 02 49517840)
Ingresso libero, fino ad esaurimento dei posti.

http://www.accademiadelsilenzio.org

https://www.laboratorioformentini.it

Asana: forme e simboli

Il Centro culturale discipline orientali Hajime propone tre incontri a cura di Marilia Albanese sul tema

Asana: forme e simboli

Nell’asana la forma corporea induce l’insorgere di profonde risonanze legate agli archetipi e l’immedesimarsi in quanto si esegue significa esplorare le innumerevoli possibilità dell’Essere.

I tre incontri proposti si focalizzano su alcune delle posture più note che rappresentano aspetti del mondo naturale, animale, umano e divino.

* SABATO 23 NOVEMBRE 2019
L’albero e la montagna

* SABATO 11 GENNAIO 2020
Il serpente e il pavone

* SABATO 8 FEBBRAIO 2020
Matsyendra, Hanuman e Virabhadra

Gli incontri si terranno dalle ore 10.30 alle ore 12 presso il Centro Hajime in via Tranquillo Cremona 27, Milano

Marilia Albanese, laureata in sanscrito e indologia, si occupa da quarant’anni di cultura indiana, autrice di numerose pubblicazioni, ha elaborato un metodo particolare – il cittayoga – per aiutare a disciplinare meglio pensieri ed emozioni, per una più serena e consapevole gestione della propria esistenza.

Costi: 10€ per i Soci e 15€ per non associati

***

Per info e iscrizioni: cell: 392.36 69.620
email: segreteria@centroculturaledo-hajime.com

Come raggiungerci: MM 1 fermata Pagano o Buonarroti Autobus: linea 68 fermata via Rossetti; linea 61 fermata Pagano Stazioni BikeMi: Via Pagano-Guido d’Arezzo, Via Buonarroti

Mostri sacri al CELSO

Sabato 16 novembre 2019, presso la sede del CELSO – Istituto di Studi Orientali (Genova) avrà luogo il seminario tenuto dalla Prof.ssa Marilia Albanese:

MOSTRI SACRI

Seminario
Modulo intensivo

Dati tecnici :
• giornata unica
• durata complessiva: 4 ore
• giorno: Sabato 16 Novembre 2019
• orario: dalle ore 10,30 alle ore 12,30 e dalle ore 13,30 alle ore 15,30

Programma :

• Costruzione e raffigurazione degli esseri divini nella letteratura e nell’iconografia indiane
• Mostro: origini e risonanze del termine
• Teste tagliate, scambiate e moltiplicate
• Teriomorfismo: tratti ferini del divino
• L’alieno: vicino e lontano
• Il brivido del tremendo
• Il mostruoso odierno

http://www.celso.org/corso_mostri_sacri.html

CELSO • Istituto di Studi Orientali • Galleria Mazzini 7 – 16121 Genova

info@celso.org
www.celso.org

 

 

15 novembre – BOOKCITY

Nell’ambito della rassegna “Scritti dalla Città Mondo” curata per Bookcity dall’Ufficio Reti e Cooperazione culturale del Comune di Milano, AsiaTeatro presenta:

MUDEC – Museo delle Culture
Spazio delle Culture “Khaled Al-Asaad”
via Tortona 56 – Milano

venerdì 15 novembre 2019
ore 16.30
Tibet: storie celesti a passo di danza

con Marilia Albanese e Giuliano Boccali
a cura di Asiateatro

https://bookcitymilano.it/eventi/2019/scritti-dalla-citta-mondo-tibet-storie-celesti-passo-di-danza

Jacques Bacot
Tre misteri tibetani
Traduzione di Augusta Scacchi
ObarraO Edizioni (collana in-Asia)
2019, pp. 212
ISBN 9788869680588

I misteri sacri (cham) sono rappresentazioni teatrali recitate dai monaci tibetani nei cortili dei loro monasteri in particolari momenti dell’anno. I tre più importanti misteri furono raccolti da Jacques Bacot (1877-1965), uno dei più autorevoli tibetologi e orientalisti del Novecento, già curatore di “Vita di Milarepa”. In essi vengono narrate la toccante vita del principe Drime Kunden che sfugge alla catena delle esistenze donando tutti i suoi beni e votandosi alla vita ascetica; la storia intrisa di elementi fantastici della regina Drowa Zangmo, incarnazione di un essere celeste; e la vicenda di Nang Sel, giovane fanciulla che intraprende la via della purezza contro la volontà della famiglia.
Un testo prezioso mai edito prima d’ora in Italia che, grazie all’esauriente prefazione e ai commenti che accompagnano ogni mistero, ci introduce a una delle espressioni culturali più significative del paese dei Lama. 

Marilia Albanese, laureata in Sanscrito e Indologia e diplomata in Lingua Hindi e Cultura Indiana, è stata direttore della sezione lombarda dell’Is.I.A.O. (Istituto Italiano per l’Africa e l’Oriente) e presidente per dieci anni della YANI (Yoga – Associazione Nazionale Insegnanti). Tiene corsi di cultura indiana e di introduzione al buddhismo e all’induismo. Autrice di numerosi articoli e saggi, è socia fondatrice di AsiaTeatro (www.asiateatro.it), primo sito in lingua italiana sui teatri asiatici.

Giuliano Boccali è stato per oltre quarant’anni professore di Indologia e Lingua e letteratura sanscrita all’Università di Venezia, Ca’ Foscari e alla Statale di Milano. Studioso in particolare di letteratura e dell’induismo, ha pubblicato diversi saggi e traduzioni dei capolavori classici (tra cui “Gitagovinda”, 2009). È collaboratore fisso del supplemento domenicale de “Il Sole 24 Ore” per le religioni e la cultura dell’India.